Fondazione Don Gnocchi:
accanto alla vita, sempre!

Da settant’anni al servizio delle persone più fragili, in ogni stagione della vita. Oggi l’opera sognata e voluta dal beato don Carlo Gnocchi è una realtà impegnata nel nostro Paese e ne mondo dell’assistenza e riabilitazione di persone con disabilità o colpite da gravi patologie invalidanti e anziani non autosufficienti.
Senza mai dimenticare l’ammonimento di don Carlo: condividere la sofferenza è il primo atto terapeutico.

COME DONARE IL 5X1000 ALLA FONDAZIONE DON GNOCCHI

1

Nella sezione del 5×1000 della dichiarazione dei redditi cerca i riquadri:
– Sostegno del volontariato o Finanziamento alla ricerca Sanitaria.

2

Inserisci il codice fiscale della Fondazione Don Gnocchi
04793650583

3

Inserisci

4

Grazie al tuo sostegno la Fondazione Don Gnocchi continuerà ad essere il punto di riferimento per molte famiglie.

SE PRESENTI IL 730 PRECOMPILATO È ANCORA PIÙ SEMPLICE

1

Scegli la categoria Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative.

2

Inserisci il codice fiscale della Fondazione Don Gnocchi
04793650583

DOMANDE FREQUENTI

Il 5x1000 è una misura fiscale che consente ai contribuenti di destinare una quota dell'IRPEF (pari, appunto, al 5x1000 dell'imposta sul reddito delle persone fisiche) a enti che si occupano di attività di interesse sociale, come associazioni di volontariato e di promozione sociale, onlus, associazioni sportive che svolgono prevalentemente attività socialmente utili, enti di ricerca scientifica e sanitaria. Non è una donazione, quindi non beneficia delle connesse agevolazioni fiscali (non si può detrarre dalle tasse), ma non comporta neppure oneri aggiuntivi (in pratica non costa nulla) in quanto il contribuente è comunque tenuto a pagare l'IRPEF.
Il 730 ordinario deve essere presentato entro il 7 Luglio 2020 al sostituto d'imposta che presta l'assistenza fiscale, al Caf o al professionista abilitato entro il 30 settembre 2020. Per quanto riguarda il 730 precompilato deve essere presentato entro il 30 settembre 2020. Coloro che non presentano la dichiarazione dei redditi, possono comunque destinare il 5x1000 attraverso il Cud o il Modello Redditi Persone Fisiche (ex Unico): entro il 30 settembre 2020 se la presentazione viene fatta in forma cartacea per il tramite un ufficio postale; il 30 novembre 2020 se la presentazione viene fatta per via telematica. Per destinare il tuo 5x1000 2019 alla Fondazione Don Gnocchi scrivi il codice fiscale Codice Fiscale 04793650583 nel riquadro a sostegno del Volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative oppure in quello della Ricerca Sanitaria.
Tutti i soggetti beneficiari del 5x1000 sono tenuti a dimostrare, in modo chiaro e dettagliato, l'impiego delle somme percepite redigendo un apposito rendiconto e una relazione illustrativa attraverso i quali i soggetti destinatari del contributo dimostrano l'utilizzo delle risorse ricevute entro un anno dalla loro percezione.
È possibile destinare la quota del 5x1000 della propria imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), firmando in uno dei cinque appositi riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione (Modello Unico PF, Modello 730, ovvero apposita scheda allegata al CUD per tutti coloro che sono dispensati dall'obbligo di presentare la dichiarazione). È consentita una sola scelta di destinazione. Oltre alla firma, il contribuente indica il codice fiscale del singolo soggetto cui intende destinare direttamente la quota del 5x1000 (per la Fondazione Don Gnocchi Codice Fiscale 04793650583 )
Il 5x1000 è una quota dell'IRPEF che i cittadini possono destinare agli enti del cosiddetto "terzo settore", cioè enti che operano in ambito di interesse sociale. Gli enti possono operare in diversi ambiti, tra cui la ricerca scientifica, volontariato e Ricerca Sanitaria, come nel caso della Fondazione Don Gnocchi. L'8x1000 è la quota del gettito fiscale dell'IRPEF diviso, a seconda delle preferenze dei contribuenti, tra lo Stato e le diverse confessioni religiose che hanno firmato il protocollo d'intesa. Dal 2014 è stato creato una nuova misura fiscale: il 2x1000. Tale misura, come nel caso del 5x1000 e dell'8x1000, non è un costo per il contribuente. Questa misura fiscale può essere destinata in favore di uno dei partiti politici che ha aderito al protocollo d'intesa.

ECCO A COSA SERVIRÀ IL TUO SOSTEGNO

COMA ABBIAMO UTILIZZATO IL TUO 5X1000

(1 anno di raccolta fondi)

Ricevi il nostro Codice Fiscale DIRETTAMENTE SULLA TUA MAIL

Per procedere inserisci nome, cognome e indirizzo email. Se vuoi essere aggiornato in tempo reale via sms, ricevere l'attestato di donazione via posta e conoscere gli eventi della tua città inserisci anche l'indirizzo e telefono.


MF

ho letto l'informativa sulla privacy

acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Fondazione Don Gnocchi ONLUS per l'invio di un'e-mail di promemoria circa la possibilità di donare il 5x1000 alla Fondazione stessa

acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Fondazione Don Gnocchi ONLUS con le modalità di contatto che ho scelto nel form di iscrizione per l’invio di comunicazioni e riviste istituzionali della Fondazione, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, la Rivista missione Uomo e/o il Notiziario Amis, newsletter, informazioni sulle iniziative di fundraising realizzate dalla Fondazione, attività della Fondazione, campagne di sensibilizzazione e sondaggi di opinione tramite e-mail, con tecniche di tracciamento della mia interazione con tali comunicazioni, SMS, MMS, posta cartacea e chiamate telefoniche con operatore

acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Fondazione Don Gnocchi ONLUS con le modalità di contatto che ho scelto nel form di iscrizione per l’invio di newsletter, informazioni sulle iniziative di fundraising realizzate dalla Fondazione, attività, campagne di sensibilizzazione e sondaggi di opinione in modalità profilata, ossia tenendo conto delle mie specifiche esigenze ed interessi tramite e-mail, con tecniche di tracciamento della mia interazione con tali comunicazioni, SMS, MMS, posta cartacea e chiamate telefoniche con operatore

 

LE NOSTRE STORIE

Condividi su:  

Seguici su: